Area stampa arrow-right icon

DI PRIVATE PASSIONI. Prima presentazione del Fondo Dal Verme-Ragionieri

Il 6 giugno dalle ore 17, anche Fondazione Piemonte dal Vivo è presente nel programma di Archivissima 24, quest'anno dedicato al tema delle passioni

News

calendar icon21 maggio 2024
La settima edizione di Archivissima, il primo festival dedicato alla promozione e alla valorizzazione dei patrimoni archivistici ideato da Promemoria Group e organizzato dall’associazione di promozione sociale Archivissima APS, si svolgerà a Torino dal 6 al 9 giugno 2024. Nel palinsesto, anche un appuntamento a cura del Circuito regionale multidisciplinare del Piemonte.

Il recente trasferimento di Fondazione Piemonte dal Vivo nella nuova sede di via Doria 9, nel cuore di Torino, ha riportato alla luce un prezioso corpus di fonti di interesse teatrale e cinematografico: collezioni di riviste di settore, repertori drammaturgici, opere in dialetto, copioni manoscritti a uso dei suggeritori di compagnia. E ancora, volumi editi o piccoli inserti fotografici raffiguranti le grandi dive di Hollywood.

Databili fra il 1919 e la fine degli anni Sessanta, tali documenti sarebbero appartenuti a Dino Dal Verme e ceduti in seguito a Pietro Ragionieri, direttore e poi presidente – fino al 2015 – di Piemonte dal Vivo, nonché indefesso animatore del cosiddetto “decentramento” cittadino, dapprima in veste di consigliere d’amministrazione dello Stabile torinese, dopodiché come vicepresidente dello stesso.  La presentazione del Fondo – intitolato a entrambi i suoi “genitori” – diventa occasione per una più vasta riflessione sulle passioni private che si depositano all’interno degli archivi personali di eccentrici cultori dell’arte e dello spettacolo (e sulle ragioni e modalità del loro accumulo).

Ne discutono, in un simposio ospitato presso lo spazio Recontemporary di via Gaudenzio Ferrari, Mariapaola Pierini (professoressa all’Università di Torino e docente di Storia e teorie della recitazione cinematografica), Paola Zeni (assegnista di ricerca ed esperta di divismo) e Matteo Tamborrino (attualmente assegnista di ricerca con un progetto dedicato alla ricostruzione della storia del Circuito teatrale del Piemonte). Il progetto di recupero, valorizzazione e ordinamento del Fondo si inserisce infatti nel quadro di #PDVenti, una serie di iniziative promosse per il primo ventennio di attività dell’ente, preposto – da mandato ministeriale – alla circuitazione periferica della cultura e pratica performativa.

INFORMAZIONI

giovedì 6 giugno 2024
presso Recontemporary (via Gaudenzio Ferrari 12, Torino)
ore 17-19:30


a cura di Fondazione Piemonte dal Vivo
con Mariapaola Pierini, Matteo Tamborrino e Paola Zeni (Università di Torino)
introduce Matteo Negrin (Fondazione Piemonte dal Vivo)

+ info su archivissima.it

Potrebbero interessarti

News

A TEATRO CON IL FAI

Alla scoperta dei teatri storici del Circuito grazie alle delegazioni e ai gruppi FAI del territorio.

calendar icon30 marzo 2023
News

EVENTI PER TUTTI al SalTo 2023

Il 18 maggio alle ore 11

calendar icon15 maggio 2023
News

I 10 CORTI DI “CIAK! Piemonte che spettacolo” AL TFF

Nelle giornate dell'1 e 2 dicembre appuntamento al Cinema Lux di Torino.

calendar icon30 novembre 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!