Area stampa arrow-right icon

ECOMUSEI PALCOSCENICO NATURALE

Un progetto di valorizzazione e promozione multicanale

News

calendar icon14 luglio 2022
Da sabato 16 luglio spettacoli dal vivo e itinerari culturali in tutti gli Ecomusei del Piemonte per un’offerta variegata che accompagna il pubblico durante l’estate e fino ad autunno inoltrato.

Gli Ecomusei piemontesi protagonisti sul palcoscenico. È partita a giugno la rassegna triennale di eventi, esperienze e approfondimenti per incentivare la scoperta degli Ecomusei piemontesi e del loro territorio grazie alla collaborazione tra Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo e Abbonamento Musei. Sabato 16 luglio alle 20.30 sarà possibile assistere presso l’Ecomuseo delle Miniere della Val Germanasca a Prali, alla lettura spettacolarizzata Il segreto del piccolo Newt con Mattia Mariani e Maura Sesia. Sarà inoltre possibile visitare la mostra all’aperto e prendere parte ad una merenda sinoira. 

L’Ecomuseo della Pastorizia propone sabato 30 luglio alle ore 18 Laudato Si’ con Moni Ovadia, l’enciclica di Papa Francesco che denuncia l’attuale crisi ecologica ed invita ad un cambio di prospettiva. Per l’occasione sono previsti laboratori per scoprire la filiera della lana e una speciale cena con l’attore a base di prodotti locali. 

Domenica 21 luglio, alle ore 17.30, lEcomuseo dell’Alta Valle Maira ospiterà lo spettacolo Di come precipita il doppio di un migrante con Marco Gobetti. Per il weekend sono previste passeggiate guidate sul Sentiero degli Acciugai a Celle di Macra e visite guidate alle Borgate di Bedale e Villar di Macra. Dopo la pausa di agosto, si partirà il 7 settembre con nuovi appuntamenti, ospiti dei 29 ecomusei, per un cartellone che andrà avanti fino al mese di novembre.  

 

Gli Ecomusei...

Gli Ecomusei rappresentano il patrimonio culturale vivente di un territorio che si esprime sia mediante le testimonianze della cultura materiale come chiese, castelli, borghi, mulini, fornaci, cave, miniere, collezioni e dipinti, sia attraverso il patrimonio immateriale, come canti, danze, feste, racconti popolari, dialetti, tecniche locali, tradizioni religiose e ricreative, consuetudini e capacità manuali, da offrire al pubblico di interessati e visitatori.  Sono quindi strumenti culturali, di riconoscimento dei valori e della storia di un territorio, di cura e rigenerazione di luoghi, in termini di sostenibilità culturale, sociale e ambientale, i quali favoriscono la partecipazione e la trasmissione di saperi e di progetti innovativi, in particolare alle nuove generazioni.  La Rete Ecomusei del Piemonte è un’associazione che rappresenta un sistema vasto, articolato e interconnesso, rappresentato da variegate realtà territoriali che, pur nella loro autonomia, operano in rete per offrire al visitatore occasioni di incontro e il piacere della scoperta di un patrimonio culturale diffuso. 

 

 

INFORMAZIONI

Per scoprire tutte le curiosità sugli Ecomusei del Piemonte, visita il sito di Abbonamento Musei. Il calendario degli spettacoli proposti da Piemonte dal Vivo è invece consultabile all’interno della sezione dedicata del sito della Fondazione.

Per info e approfondimenti sulla Rete Ecomusei Piemonte, clicca qui.

Potrebbero interessarti

News

Motore, azione e… BACKSTAGE!

Svelate le immagini dei primi backstage.

calendar icon08 luglio 2021
News

SIGLATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ANCI ED ARTI PER IL RILANCIO DEI LUOGHI DI SPETTACOLO

Il protocollo firmato in sede AGIS intende attivare la collaborazione tra le prestigiose associazioni che comprendono i Comuni italiani dove risiedono teatri e spazi per diffondere la cultura dello spettacolo dal vivo.

calendar icon22 luglio 2021
News

PERFORMING+: la chiusura del percorso triennale

Il 18 novembre è giunto a conclusione il percorso di capacity building.

calendar icon18 novembre 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!