Area stampa arrow-right icon

HANGAR: tre appuntamenti da non perdere

News

calendar icon12 giugno 2023
Tre momenti in Regione a cura di Hangar Piemonte: si parte il 14 giugno con gli Open Day Hangar Point diffusi sul territorio. Il giorno successivo, 15 giugno, a Cuneo, un nuovo appuntamento di Educare alla Bellezza. Il 22, infine, la presentazione del vademecum per guidare le organizzazioni culturali nei processi di misurazione, valutazione e realizzazione di bilanci sociali e di sostenibilità.
single image
14 giugno | Open Day Hangar Point: visitare gli spazi e dialogare sulle urgenze culturali

Mercoledì 14 giugno 2023 giornata aperta in 8 comuni del Piemonte per chi desidera incontrare le realtà vincitrici del bando Hangar Point, conoscere i luoghi che intendono rivitalizzare e attivare un dialogo su alcuni temi-chiave della trasformazione culturale: ecologia, decoloniale, cura, accessibilità, all gender, digitale, partecipazione.

Prosegue l’attività con le realtà vincitrici del Bando Hangar Point 2023 e mercoledì 14 giugno ciascuna di esse aprirà le porte degli spazi e dei luoghi che intende rivitalizzare attraverso la riflessione e l’attività culturale. Il desiderio che anima questo Open Day è creare un’occasione di incontro con singoli soggetti, associazioni, istituzioni, reti e realtà del mondo culturale, sociale ed economico del territorio, interessate a conoscere i luoghi e a condividere alcune azioni da mettervi in atto. Il 14 giugno, in ciascuno degli 8 Comuni protagonisti di Hangar Point, dislocati nelle province di Cuneo, Novara, Alessandria, Asti, Torino e Vercelli, chi è interessato potrà visitare lo spazioconoscere il progetto e aprire un dialogo e un confronto con le curatrici e i curatori di Hangar Piemonte. Ogni realtà ha scelto infatti di declinare uno dei temi-chiave del dibattito culturale contemporaneo che sono stati narrati nel corso della tappa precedente del percorso di Hangar, l’incontro “Per una drammaturgia del presente” svoltosi il 2 maggio a Toolbox di Torino.

In ciascun Comune si affronterà dunque una riflessione differente, dall’ecologia all’accessibilità, dall’all gender al decoloniale, dal digitale alla cura e alla partecipazione. L’obiettivo di ogni curatrice e curatore di Hangar è raccontare alcune pratiche artistiche e culturali mostrando come alcuni soggetti attivi a livello nazionale e internazionale declinano nel concreto tali tematiche, così da fornire suggestioni ed esempi che ciascuna delle realtà vincitrici del Bando Hangar Point può utilizzare come ispirazione per il proprio progetto. Una parte della giornata sarà riservata ai team di progettazione attivi in ogni spazio, ai quali Hangar Piemonte mette a disposizione i propri esperti di project management, trasformazione digitale, consulenza aziendale, fundraising, sviluppo sostenibile e comunicazione strategica per implementare i progetti e declinarli in funzione della tematica scelta per caratterizzare la propria azione.


Open day attivi

Novara si lavorerà nello spazio del Centro Commerciale Ipernova Coop riflettendo con Oriana Persico sul tema dell’ecologia, ad Alessandria in un Community Center, uno spazio ibrido dedicato al protagonismo giovanile, insieme ad Alessandro Rubini di Meet Digital Culture Center si parlerà di digitale. Nel Comune di Piea, in un hub culturale osservatorio della comunità rurale, si parlerà di ecologia con Alessandro Tollari, nel Comune di Rovasenda, che ha scelto di lavorare su di un’ex stazione ferroviaria, si affronterà il tema dell’accessibilità con Stefania di Paolo, a Grugliasco nella Casa di Comunità di ASLTO3 ci si confronterà sul tema all gender con Viviana Gravano, nel cuneese La Fabbrica dei Suoni e La Compagnia Melarancio hanno deciso di lavorare insieme condividendo la riflessione sul decoloniale con Giulia Grechi e sulla cura con Lorenzo Conti, a Fiano, presso l’Istituto Comprensivo, ci si confronterà sul tema della partecipazione con Alessandro Mondino di Labsus e Ianira Vassallo e Sara Cavaliere, ricercatrici in urbanistica del Politecnico di Torino e di Labsus.

A breve, sul sito di Hangar Piemonte, le modalità di iscrizione per ciascuno spazio.

single image
15 giugno | Educare alla Bellezza, seminario per insegnanti e dirigenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, al Rondò dei Talenti (via Luigi Gallo, 1) di Cuneo

Attraverso seminari e incontri, realizzati su tutto il territorio regionale a partire da novembre 2022 in collaborazione con le Asl locali, Educare alla Bellezza vuole favorire la creazione di un duplice spazio: da un lato una piattaforma transdisciplinare di ascolto dei bisogni degli insegnanti, dall’altro un terreno di incontro con il mondo della cultura (dalle arti performative a quelle visive, passando per la letteratura).

Prosegue il tour di  Educare alla Bellezza, lo strumento di innovazione didattica che accompagna, monitora e favorisce la maturazione di progettualità transdisciplinari a partire dai bisogni della scuola. Il 15 giugno ci spostiamo a Cuneo presso il “Rondò dei Talenti” in via Luigi Gallo 1. Insegnanti e dirigenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado esplorano in che modo il linguaggio performativo e il luogo teatro possano rappresentare un valore per il mondo della scuola.  Si parla di ricerche ed esperienze sulle trasformazioni dei contesti scolastici attraverso le arti performative insieme a pedagogisti e ricercatriciartiste ed esperte in promozione della salute e medici. Si lavora in piccoli gruppi unendo sguardi e competenze dei partecipanti per poi tornare in plenaria nel pomeriggio e confrontarsi sul desiderio di una scuola in trasformazione.

Al Rondò dei Talenti di Cuneo ci sarà un gruppo di esperti e esperte di altissimo profilo. Ad accoglierci la Fondazione CRC e poi Matteo Negrin, Direttore di Piemonte dal Vivo, Mara Loro, Direttrice Hangar Piemonte, Stefano Raimondi, poeta e docente di scrittura filosofica, Simonetta Lingua , referente per il setting scuola delle attività di ricerca, formazione e consulenza su temi dell’educazione e promozione della salute – DORS, Doriana Crema, Consulente artistica di Hangar Piemonte, Nicoletta Ferri e Giulia Schiavone, ricercatrici dell’Università Milano Bicocca. Inoltre, verrà proiettata la facilitazione grafica di Norma Nardi / Graphic Recorder. Il progetto è promosso dalla Fondazione Piemonte dal Vivo in collaborazione con la Fondazione TRG, a cura di Hangar Piemonte in collaborazione con l’ASL di Cuneo Fondazione CRC, con la partecipazione di Università di Milano Bicocca e Dors Piemonte e Università di Torino.

  • il numero di posti è limitato; il laboratorio rilascia crediti formativi ed è registrato sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR;
  • è necessario iscriversi tramite Google Formhttps://forms.gle/xPqJDweLSZDRQQxL9
single image
22 giugno | Misurare, Valutare e Rendicontare la sostenibilità degli e negli Enti Culturali: esiti del percorso partecipato

Presentazione del vademecum per guidare le organizzazioni culturali nei processi di misurazione, valutazione e realizzazione di bilanci sociali e di sostenibilità. Toolbox dalle 9 alle 13.

Il Seminario Misurare, Valutare e Rendicontare la sostenibilità degli e negli Enti Culturali: esiti del percorso partecipato vuole essere un momento di condivisione e riflessione a valle del percorso laboratoriale realizzato da Hangar, in collaborazione con l’Università Bicocca, nel periodo ottobre 2022-aprile 2023, che ha visto coinvolte diverse organizzazioni culturali, e che ha consentito di sperimentare un modello di misurazione e valutazione quali-quantitativa e di rendicontazione dei risultati e degli impatti culturali, sociali, ambientali, economici e della trasformazione culturale generata dagli Enti culturali, nonché della loro narrazione attraverso lo strumento del Bilancio sociale.

Un lavoro sintetizzato in un Vademecum, che vuole rappresentare uno strumento a disposizione di tutti gli enti culturali, per orientarli verso una misurazione e valutazione tesa al miglioramento delle organizzazioni, alla costruzione e alla cura delle relazioni con gli stakeholder e alla realizzazione di un Bilancio Sociale o di Sostenibilità in grado di far rendere conto alle organizzazioni e ai propri stakeholder della capacità di generare valore, di contribuire alle questioni rilevanti e prioritarie per uno sviluppo sostenibile, creando spazi e opportunità di dialogo e di collaborazione.

L’approccio partecipato, che ha caratterizzato il laboratorio, ha consentito di far emergere la varietà e la complessità dei contesti in cui le organizzazioni culturali operano, con cui si relazionano e che sono chiamate a trasformare, e ha consentito di sperimentare e verificare la capacità di metodologie quantitative e qualitative di cogliere tale complessità, mettendo al centro della misurazione, valutazione e rendicontazione lo stakeholder, al tempo stesso fornendo logiche e strumenti per semplificare, senza banalizzare, la rappresentazione del valore generato.

Per partecipare:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-misurare-valutare-e-rendicontare-la-sostenibilita-negli-enti-culturali-650650131057

Info e programma sul sito di Hangar Piemonte.

INFORMAZIONI

Maggiori info su hangarpiemonte.it

Potrebbero interessarti

News

EVENTI PER TUTTI al SalTo 2023

Il 18 maggio alle ore 11

calendar icon15 maggio 2023
News

Bando DANZA URBANA XL

Entro il 10 febbraio 2023

calendar icon18 gennaio 2023
News

LA DANZA IN PIEMONTE

Un unico cartellone di danza in tutto il Piemonte

calendar icon22 giugno 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!