Area stampa arrow-right icon

IL VINCITORE DI CollaborAction XL 2022/23

News

calendar icon23 settembre 2022
Decretato il vincitore della sesta edizione di CollaborAction, azione del Network Anticorpi XL.

È Jacopo Jenna il vincitore di CollaborAction 2022/2023, l’azione del Network Anticorpi XL con cadenza biennale che sostiene attraverso un Premio la creazione di un/a coreografo/a emergente che si distingue nel panorama nazionale degli ultimi anni per la qualità artistica del proprio percorso autoriale. Con il progetto Danse Macabre l’autore, proclamato in occasione della Vetrina della giovane danza d’autore svoltasi a Ravenna dal 15 al 17 settembre nell’ambito del Festival Ammutinamenti, si aggiudica il Premio CollaborAction#6 che mette in palio 12.000€. Oltre alla somma da investire nella creazione, vengono messi in campo diversi strumenti di supporto allo sviluppo del progetto, dalle residenze creative, che oltre a prevedere la messa a disposizione di spazi prove forniscono momenti di feedback con operatori e operatrici, alla realizzazione di una tournée nazionale dello spettacolo presso le rassegne, i festival e le stagioni dei partner dell’azione. Un progetto, quello di CollaborAction, che riesce a movimentare complessivamente più di 30.000€ a sostegno della giovane creatività.

“Il Premio CollaborAction” – dichiara Jacopo Jenna – “oltre ad offrire un sostegno concreto, nutre, stimola e legittima la mia ricerca sviluppata negli ultimi anni. Sono orgoglioso e ringrazio di cuore tutti i partner aderenti all’azione per la fiducia e per la sinergia che ha portato a questa possibilità che ritengo fondamentale per il sistema danza italiano e per gli artisti “mid-career” che, come me, cercano di produrre nuovi lavori.”


 

single image

Danse Macabre, progetto coreografico che verrà sviluppato nella prima parte del 2023, è un invito austero a danzare verso l’ignoto, una ricerca attraverso una commistione visionaria tra corpi danzanti, film, musica elettronica e luce. La performance vuole investigare il rapporto tra coreografia e video, cercando una partitura visiva che esponga la memoria fisica degli interpreti e le libere associazioni dello spettatore. Danse Macabre vedrà la collaborazione della danzatrice Ramona Caia, in scena con altri 3 danzatori, del musicista Alberto Ricca, in arte Bienoise, e dell’artista visivo Roberto Fassone.

Jacopo Jenna è un coreografo, performer e filmaker. La sua ricerca indaga la percezione della danza e la coreografia come una pratica estesa, generando vari contesti performativi in cui ricollocare il corpo in relazione al movimento. Laureato in Sociologia, si forma nella danza presso il Codarts (Rotterdam Dance Academy). Ha collaborato in Europa con compagnie stabili, progetti di ricerca coreografica e vari artisti tra cui Jacopo Miliani, Caterina Barbieri, Roberto Fassone, Ramona Caia, Bassam Abou Diab. Il suo lavoro è prodotto e supportato da Spazio K/Kinkaleri.

 

 

 

INFORMAZIONI

Coordinamento CollaborAction
Natalia Casorati | collaboraction@networkdanzaxl.org  

Info e aggiornamenti:
www.networkdanzaxl.org
facebook: networkanticorpixl
instagram: @networkanticorpixl

Potrebbero interessarti

News

GIORNATA MONDIALE della DANZA 2022

Venerdì 29 aprile si celebra la Giornata Mondiale della Danza.

calendar icon21 aprile 2022
News

Teatri del Piemonte premiati dal PNRR: al via la svolta green

PNRR: al via la svolta green

calendar icon27 giugno 2022
News

LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE spiegata facile

In prossimità delle scadenze previste dalla riforma del Terzo Settore, giovedì 13 maggio alle 17 Hangar Piemonte realizzerà un webinar gratuito dal titolo La riforma del Terzo Settore spiegata facile per spiegare alle organizzazioni culturali novità e adempimenti previsti dal nuovo codice del Terzo Settore. Come iscriversi al Registro Unico degli Enti del Terzo Settore? È davvero necessario? E quali sono i vantaggi o i problemi per le realtà che decideranno di farne parte? Nel corso dell'evento, si cercherà di trovare una risposta a queste e a molte altre domande. Un'occasione aperta alle organizzazioni culturali interessate di tutto il territorio nazionale. L’incontro sarà condotto da Matteo Negrin, direttore della Fondazione Piemonte dal Vivo. Il webinar sarà l’occasione anche per presentare un servizio di consulenza mirata con gli esperti di Nodo c.s.c.s. e Confcooperative Piemonte Nord che forniranno uno sportello gratuito digitale per aiutare nella compilazione dei documenti e nel chiarimento degli aspetti più tecnici e pratici della riforma. Il servizio sarà dedicato solo alle organizzazioni della Regione Piemonte. L'evento sarà aperto a un massimo di 100 persone. È possibile iscriversi tramite Eventbrite dal seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-riforma-del-terzo-settore-spiegata-facile-153799926721. Gli iscritti riceveranno il link per collegarsi all’evento su Zoom a seguito dell’iscrizione. Nel caso venissero superate le 100 richieste di partecipazione, l’evento sarà riproposto martedì 18 maggio, alle 17. Seguirà una comunicazione dedicata.

calendar icon31 maggio 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!