PERFORMING +

La chiusura del percorso triennale

News

calendar icon18 novembre 2021
Performing+, il percorso triennale di capacity building realizzato da Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione Piemonte dal Vivo, in collaborazione con l’Osservatorio Culturale del Piemonte, rivolto a una comunità di 107 enti professionali non profit operanti nel campo dello spettacolo dal vivo nel Nord-Ovest, si è concluso il 18 novembre alla Lavanderia a Vapore di Collegno, con una giornata all’insegna di "cultura e sostenibilità", per tracciare un primo bilancio ma soprattutto rilanciare verso il futuro.

Obiettivo di Performing+ è stato, da un lato, rafforzare la consapevolezza delle organizzazioni culturali sul loro ruolo chiave per lo sviluppo sostenibile della società e, dall’altro, accompagnarle e facilitarle nella ricerca della loro personale dimensione di sostenibilità, attrezzandosi per gli scenari che si troveranno dinanzi. Il percorso è partito, dunque, dal valore sociale che gli enti possono generare per la propria comunità di riferimento, per poi affrontare le dimensioni di sostenibilità economica, organizzativa e ambientale, in un processo organico che ha condotto le organizzazioni culturali a rintracciare la propria responsabilità sociale, ridefinire la propria missione e le proprie strategie operative e infine condividere il proprio operato con gli stakeholder tramite la rendicontazione sociale.

Nella mattinata del 18 novembre, Alberto Anfossi (Segretario Generale della Fondazione Compagnia di San Paolo), Matteo Negrin (Direttore di Piemonte dal Vivo) e Luca Dal Pozzolo (Direttore Osservatorio Culturale del Piemonte) hanno evidenziato l’importanza del cammino intrapreso, anticipandone le direttrici di sviluppo futuro.

single image
L’eredità di questo percorso triennale si concretizza in alcune azioni specifiche, a disposizione di tutto il comparto culturale.

IL TOOLKIT
È online un toolkit che permette alle organizzazioni di acquisire consapevolezza del proprio grado di sostenibilità, offrendo loro strumenti, teorici e pratici, per migliorarla. Si tratta di uno strumento digitale permanente (sul sito performingplus.it) e alimentato dai contenuti oggetto del percorso, a disposizione non soltanto della comunità che ha partecipato agli appuntamenti, ma di tutti gli enti culturali che vorranno riflettere sulla propria sostenibilità e agire per potenziarla. Una guida, uno strumento tecnico che indica un percorso verso la sostenibilità. Questo va però intrapreso con creatività e competenze manageriali, elementi imprescindibili se si vuole trovare un equilibrio tra sostenibilità, socialità e sicurezza. Non è solo un sito ma nasce con l’intenzione di sistematizzare riflessioni ed indicazioni in una serie di indicazioni operative: uno strumento che consente di orientarsi ed intraprendere ragionamenti strutturati sulla sostenibilità.

PERFORMING+ IN TOUR
Iniziato nel 2021 toccando alcuni festival italiani, Performing+ in tour è un ciclo di appuntamenti che replica l’esperienza di Performing+ e punta a fornire a una platea nazionale di enti culturali strumenti tecnico gestionali, attraverso l’approccio laboratoriale, per il rafforzamento delle competenze in materia di sostenibilità. Con il 2022, inoltre, Hangar Piemonte focalizzerà parte delle sue azioni sui temi anticipati dal percorso triennale di Performing+, a partire dall’Agenda 2030 e dal Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza, rivolgendosi a tutto il comparto culturale

Potrebbero interessarti

News

START AND GO. IL TEATRO SI FA IMPRESA

Un progetto del Comune di Genova  

calendar icon05 agosto 2021
News

METAMORFOSI. La rassegna estiva di spettacoli alla Reggia di Venaria

Lo spettacolo dal vivo abita gli spazi della Reggia di Venaria, dal 2/7 al 3/8.

calendar icon04 giugno 2021
News

HYDROCOSMOS al 40° VIFF

Il film in VR al Vancouver International Film Festival

calendar icon09 settembre 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!