Area stampa arrow-right icon

Premi Ubu 2022: vincitori e finalisti

News

calendar icon13 dicembre 2022
La 44esima edizione dei prestigiosi premi teatrali è avvenuta ieri, lunedì 12 dicembre, al Teatro Arena del Sole di Bologna. Tra i premiati e i finalisti numerosi artisti e compagnie programmati all'interno del Circuito piemontese.

A conquistare l’Ubu come miglior spettacolo dell’anno sono i Sotterraneo (con L’angelo della storia): la formazione, nata a Firenze nel 2004, sarà presto a Canelli e a Saluzzo con Atlante linguistico della Pangea. Se Stefania Tansini poi (in residenza alla Lavanderia a Vapore di Collegno a settembre scorso per la preparazione del solo Of the nightingale I envy the fate) ottiene la palma come miglior attrice/performer under 35, è invece Inferno di ALDES (coreografia di Roberto Castello) – che ha replicato a Vercelli, Ovada e Asti come segmento della rassegna We Speak Dance – il miglior spettacolo di danza dell’ultima stagione. Il 13 gennaio a San Maurizio d’Opaglio e il giorno successivo a Racconigi, i Kronoteatro – vincitori per Terreni Creativi della categoria curatore/curatrice o organizzatore/organizzatrice, insieme a Maurizio Sguotti – saranno impegnati ne La fabbrica degli stronzi. Dulcis in fundo, il titolo di miglior nuovo testo italiano o scrittura drammaturgica è conquistato ex aequo da Mario Perrotta, che con Dei figli approda – tra le altre – anche a Pinerolo.

 

Fra i finalisti, anche Valentina Picello (candidata miglior attrice per la prova resa in Edificio 3, in tournée a inizio novembre tra Ovada, Saluzzo, Asti, Cuneo e Casale) e Brevi interviste con uomini schifosi di Daniel Veronese, con Lino Musella e Paolo Mazzarelli (prossimamente a Chiaverano, Ciriè e Cuneo), inserito nella terna come migliore nuovo testo straniero o scrittura drammaturgica.

img
img
img
img
img

Potrebbero interessarti

News

I CORTI DI CIAK! PER IL PIEMONTE FACTORY TOUR

Si inizia domenica 23 gennaio al Cinema Massimo di Torino.

calendar icon17 gennaio 2022
News

SIGLATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ANCI ED ARTI PER IL RILANCIO DEI LUOGHI DI SPETTACOLO

Il protocollo firmato in sede AGIS intende attivare la collaborazione tra le prestigiose associazioni che comprendono i Comuni italiani dove risiedono teatri e spazi per diffondere la cultura dello spettacolo dal vivo.

calendar icon22 luglio 2021

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!