Area stampa arrow-right icon

Residanza 2022, finale al Mercadante di Napoli il 21 dicembre

Nella giuria, anche il direttore della Fondazione Piemonte dal Vivo, Matteo Negrin

News

calendar icon15 dicembre 2022
single image

Giunge alla sua fase conclusiva l’edizione 2022 di Residanza – La casa della nuova coreografiabando di residenza coreografica indetto da Movimento Danza – Organismo di Promozione Nazionale. L’iniziativa è finalizzata a favorire il ricambio generazionale nell’ambito della danza ed è parte del progetto “New Dance Box- scouting, promotion and more 2022/2024”, con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Campania, e realizzato in collaborazione con Teatro di Napoli – Teatro Nazionale.

La finale si terrà mercoledì 21 dicembre, ore 20:30, presso il ridotto del Teatro Mercadante di Napoli, in Piazza Municipio. Le 3 coreografie in scena – Wood – primo studio (installazione performativa di Marianna Moccia e Sara Lupoli), Spoken Dance / Figure coreografiche di VIDAVÈ e Icaro (coreografia di Rocco Suma) – saranno valutate da una giuria di qualità composta da: 

  • Mimmo Basso – Direttore operativo Teatro di Napoli – Teatro Nazionale;
  • Anna Cremonini – Direttrice Torinodanza Festival;
  • Nicola Galli – Danzatore e coreografo under 35;
  • Matteo Negrin – Direttore Fondazione Piemonte dal Vivo;
  • Cristina Kristal Rizzo – Coreografa e dancemaker toscana.

La serata sarà presentata da Elisabetta Testa, docente e critica di danza.

INFORMAZIONI

Per ulteriori info sul programma della serata, clicca qui.

Potrebbero interessarti

News

MARCO PAOLINI in Piemonte

L'attore impegnato tra Cuneo e Settimo il 15 marzo

calendar icon14 marzo 2024
News

Workshop 2022 della Rete Ecomusei Piemonte a Chiaverano

Sabato 10/12, dalle 10 alle 16:30

calendar icon25 novembre 2022
News

ONLINE LA NUOVA CALL DEL PERCORSO HANGAR POINT 2024/25

Il percorso ideato e realizzato dall’agenzia pubblica di trasformazioni culturali  Hangar Piemonte per nuovi progetti volti alla trasformazione di luoghi e spazi attraverso azioni artistiche, culturali e creative capaci di coinvolgere le comunità,  i loro stakeholders, creare delle reti,  elaborare nuovi modelli di realtà culturali più eque e sostenibili

calendar icon01 marzo 2024

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!