BANDAKADABRA in FIGURINI

Crediti

di Gipo Di Napoli
regia Alessandro Mori
arrangiamenti Giulio Piola
con Andrea Brondolo, rullante
Gabriele Cappello, sax alto
Gipo Di Napoli, grancassa
Giorgio Giovannini, trombone
Giulio Piola, tromba
Vito Scavo, trombone
Filippo Ruà, susafono
NIDODIRAGNO/CMC

Biglietteria

Ingresso libero ma è obbligatoria la prenotazione (posti limitati).

Info e prenotazioni

La partecipazione all’evento teatrale necessita di una prenotazione obbligatoria che è possibile effettuare sul sito di Teatro e Società.

Gli eventi hanno posti limitati, così come previsto dal Decreto del Presidente della Giunta Regionale per il contenimento da contagio da COVID-19, e sono organizzati nel rispetto delle norme di sicurezza previste dai protocolli. Al momento della prenotazione sarà necessario fornire le proprie generalità.

Quadri, figure, figurini. Un susseguirsi di “immagini musicali”, di piccoli atti unici legati tra di loro dal meccanismo dell’associazione mentale, della citazione, delle scatole cinesi, o molto più semplicemente da un accordo in si bemolle. La Bandakadabra, estrosa formazione di fiati e percussioni torinese, una “fanfara urbana” secondo l’efficace definizione di Carlin Petrini, nata sulla strada, in mezzo alla gente che si sa, in quelle situazioni, è tutta da conquistare, fa un ulteriore passo avanti nella sua carriera e si cimenta in uno spettacolo comico-teatral-musicale dai toni vagamente surreali e dadaisti, capace, all’occasione, di abbattere la quarta parete e creare un flusso di comunicazione con gli spettatori seduti in platea. A fare da fil rouge naturalmente la musica, l’unica capace di unire immaginari, situazioni e temi tra loro apparentemente inconciliabili.

Crediti

di Gipo Di Napoli
regia Alessandro Mori
arrangiamenti Giulio Piola
con Andrea Brondolo, rullante
Gabriele Cappello, sax alto
Gipo Di Napoli, grancassa
Giorgio Giovannini, trombone
Giulio Piola, tromba
Vito Scavo, trombone
Filippo Ruà, susafono
NIDODIRAGNO/CMC

Biglietteria

Ingresso libero ma è obbligatoria la prenotazione (posti limitati).

Info e prenotazioni

La partecipazione all’evento teatrale necessita di una prenotazione obbligatoria che è possibile effettuare sul sito di Teatro e Società.

Gli eventi hanno posti limitati, così come previsto dal Decreto del Presidente della Giunta Regionale per il contenimento da contagio da COVID-19, e sono organizzati nel rispetto delle norme di sicurezza previste dai protocolli. Al momento della prenotazione sarà necessario fornire le proprie generalità.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

IL FUNAMBOLO DELLA LUCE

(Nikola Tesla, ovvero l’uomo che illuminò il mondo)

Di e con Ciro Masella

calendar icon18 marzo 2022
map iconVercelli (Anacoleti) - Teatro Civico
clock icon21:00
Corto Circuito

LA BUONA NOVELLA

Oratorio Laico in due atti dall’album di F. de André 

calendar icon17 dicembre 2021
map iconPoirino - Salone Italia
clock icon21:00
Corto Circuito, Stagione 2021-2022

DA LONTANO

Chiusa sul rimpianto

Con Isabella Ragonese

calendar icon14 dicembre 2021
map iconCuneo - Teatro Toselli
clock icon21:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!