Area stampa arrow-right icon

CASSANDRA O DELL'INGANNO

Elisabetta Pozzi, tra le maggiori artiste della scena italiana, da molti anni lavora intorno ai grandi temi e archetipi del Mito: Elektra di Hoffmansthal, Medea, Ippolito e Ecuba di Euripide, Elena e Fedra di Ghiannis Ritsos, sono soltanto alcuni dei testi che ha affrontato nel corso della sua carriera. 

Elisabetta Pozzi costruisce una drammaturgia originale, che a partire dalle tragedie di Eschilo ed Euripide compie un affascinante percorso intorno alla profetessa troiana cui Apollo ha dato il dono di prevedere il futuro e insieme la condanna di non essere creduta. Il testo raccoglie liberamente suggestioni e riletture da grandi testi e autori di ogni tempo, da Seneca a Christa Wolf, da Omero a Ghiannis Ritsos fino a Wislawa Szymborska e Pier Paolo Pasolini. In scena una figura di strabiliante modernità, in cui convivono forza e fragilità, dando corpo e voce a un personaggio indimenticabile.  

 

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Stagione 2023-2024

SOLO QUANDO LAVORO SONO FELICE

calendar icon20 aprile 2024
map iconArquata Scrivia - Teatro della Juta
clock icon21:00
Per famiglie, Scuole, Stagione 2023-2024

PICCOLI PRINCIPI E PRINCIPESSE

calendar icon15 maggio 2024
map iconVilladossola - Teatro La Fabbrica
clock icon10:00
Scuole, Stagione 2023-2024

IL SEME MAGICO

calendar icon23 aprile 2024
map iconOmegna - Teatro Sociale
clock icon09:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!