Area stampa arrow-right icon

IL TALISMANO DELLA FELICITÀ

Crediti

basato su “L’arrosto” di Alberto Milazzo e “Arcano I” di Iwan Paolini
attrici-cuoche Martina Di Leva e Cecilia Lupoli
voce maschile Vincenzo Liguori
regia Martina Di Leva e Cecilia Lupoli
scenografia e disegno luci Andrea Iacopino
costumi Elena Soria
sound artist Francesco Troise
produzione Collettivo Lunaziuone
con il sostegno di Play with Food festival, Torino Fringe festival e Crack Rivista

Biglietteria

Biglietto intero € 12
Ridotto Under25 e associazioni convenzionate € 10
Under 18 € 8
White rabbit Red Rabbit Il Dio bambino, Stupida Show  € 15 (non sono previste  riduzioni)

Punti vendita
IL GIARDINO DELLE IDEE Via Libarna  132 Arquata
LIBRERIA AUT Via Mameli 9 Gavi
CARNET E ABBONAMENTI
Acquistabili solo in biglietteria a partire da 40€

Acquisti online 

per info, prenotazioni e acquisto abbonamenti e carnet

teatrodellajuta@gmail.com – 345.0604219

 

Due fulminanti monologhi al femminile in cui il cibo è protagonista di vicende spiazzanti e grottesche

La cucina è come un laboratorio alchemico in cui i singoli ingredienti, mescolati, danno vita a pozioni prelibate. Può la felicità essere raggiunta attraverso i riti magici della cucina? Ada Boni, nel suo celebre ricettario di fine 800, Il talismano della felicità, doveva certamente pensarlo. Ma si può anche esser sazi nutrendo corpo e anima in altro modo: l’esaltazione dei sensi o la soddisfazione di bisogni intimi e finanche perversi, come può essere un omicidio.

In scena si vuole rivivere la catarsi che porta con sé l’atto del mangiare/cucinare in un ambiente universale come appunto la cucina. Il pubblico è l’invitato speciale, che condivide con le cuoche- attrici palcoscenico e portate, pensieri e fatiche di due vite arrivate al limite della sopportazione. La preparazione del pasto diventa quindi il momento di confessione di un peccato grave − parliamo di due assassine − ma altrettanto necessario per le protagoniste che si illudono di trovare la loro felicità.

Crediti

basato su “L’arrosto” di Alberto Milazzo e “Arcano I” di Iwan Paolini
attrici-cuoche Martina Di Leva e Cecilia Lupoli
voce maschile Vincenzo Liguori
regia Martina Di Leva e Cecilia Lupoli
scenografia e disegno luci Andrea Iacopino
costumi Elena Soria
sound artist Francesco Troise
produzione Collettivo Lunaziuone
con il sostegno di Play with Food festival, Torino Fringe festival e Crack Rivista

Biglietteria

Biglietto intero € 12
Ridotto Under25 e associazioni convenzionate € 10
Under 18 € 8
White rabbit Red Rabbit Il Dio bambino, Stupida Show  € 15 (non sono previste  riduzioni)

Punti vendita
IL GIARDINO DELLE IDEE Via Libarna  132 Arquata
LIBRERIA AUT Via Mameli 9 Gavi
CARNET E ABBONAMENTI
Acquistabili solo in biglietteria a partire da 40€

Acquisti online 

per info, prenotazioni e acquisto abbonamenti e carnet

teatrodellajuta@gmail.com – 345.0604219

 

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

LO SCHIFO

Omicidio non casuale di Ilaria Alpi nella nostra ventunesima regione

calendar icon06 giugno 2024
map iconPianezza - Villa Lascaris
clock icon21:00
Corto Circuito

AMLETO PRINCIPE DEI PALAZZI

calendar icon13 settembre 2024
map iconNovara - Casa Circondariale
clock icon18:00
Corto Circuito, Stagione 2023-2024

UN TEATRO DELLA MENTE – MACBETH

calendar icon28 giugno 2024
map iconNovara - Complesso Cittadella (Tetti Verdi)
clock icon20:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!