Area stampa arrow-right icon

DARWIN INCONSOLABILE

(Un pezzo per anime in pena) 

C’è una madre anziana, con un passato da artista performativa, che si finge morta per ricevere un po’ di attenzione dai tre figli, sempre occupati, distratti, disamorati, aggressivi e assenti. Simula la morte come certi animali, che per scampare all’aggressione del predatore “fanno il morto.” Il suo potrebbe esser un monito, un richiamo, un avvertimento, una richiesta, o semplicemente una performance. 

Fra brillanti scambi di battute e monologhi che spaziano dai problemi quotidiani ai diari perduti di Darwin, lavoro di Lucia Calamaro permette al pubblico di osservare da vicino il delicatissimo ecosistema della famiglia contemporanea. 

 

Darwin inconsolabile non è soltanto una storia ironica e profonda sulle relazioni umane, ma è anche «la metafora della situazione in cui si trova il nostro pianeta – spiega Lucia Calamaro –. Maria Grazia è la Madre-Terra che cerca in ogni modo di avvertirci riguardo ai problemi che noi umani stiamo creando proprio a causa della nostra sinecura: la Terra ci dice “sto morendo”, di modo che noi ci diamo una regolata. È come una mamma priva di coccole e, nella mia fantasia, inscena la sua malattia terminale per allertarci, per chiederci aiuto». 

Potrebbero interessarti

Scuole, Stagione 2023-2024

LE NID

(il nido)

calendar icon08 maggio 2024
map iconTortona - Teatro Civico
clock icon09:00
Stagione 2023-2024

DELIRIO A DUE

calendar icon27 aprile 2024
map iconAsti - Teatro Alfieri
clock icon21:00
Scuole, Stagione 2023-2024

UNA STORIA DISEGNATA NELL’ARIA

calendar icon18 aprile 2024
map iconOmegna - Teatro Sociale
clock icon10:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!