Area stampa arrow-right icon

Andare a teatro significa cercare l’esperienza dell’essere umano, che è una trascendenza dell’uomo, della persona. Sono persuaso che questo sia il motore profondo che ti fa “mettere le scarpe” per uscire di casa e andare ad incontrare altre persone, sederti in una sala e attendere un evento teatrale. Un evento unico ed irripetibile, una forma d’arte che si crea e si distrugge ad ogni istante, che sospende il tempo e lo spazio e conduce in un altrove lontano dalla realtà.

Dirigere questo lavoro significa per me avere una grande opportunità di guidare un flusso creativo immane e condurlo allo spettatore, dove esso prende forme molto diverse a seconda della fantasia di chi le ascolta e le vede. Quando ho assistito al suo studio al teatro Stalker a Torino, Rebecca ha continuato a smascherarmi. È stata una esperienza entusiasmante. Vorrei provare a farvela vivere. Tutto qui.

Jurij Ferrini

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Scuole

OPERA POP

calendar icon15 marzo 2024
map iconVercelli - Museo Borgogna
clock icon11:00
Corto Circuito, Stagione 2023-2024

WHITE RABBIT RED RABBIT

nell’ambito del progetto “Un anno per la libertà di scrittura”

calendar icon25 febbraio 2024
map iconVercelli - Teatro degli Anacoleti
clock icon17:30
Corto Circuito

CHEF

calendar icon20 marzo 2024
map iconTorino - CineTeatro Baretti
clock icon20:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!