Area stampa arrow-right icon

ECO DEL MONDO

Arlecchino senza parole, nell’eco della piazza di una città ideale, metafisica: un caleidoscopio sull’Adesso e sul senso del fare arte oggi. Un paese che è nato da tanti pezzi che piano piano un’aria col tempo ha unito: in esso Arlecchino si specchia come nel celebre dipinto di Picasso, invitandoci a riflettere sulla fragilità della condizione umana dinanzi ai crocicchi della vita. Che fare davanti allo spettacolo del mondo frantumato? Come è potuto succedere? Ricostruire? Cosa può rinascere dalle macerie?

Potrebbero interessarti

Partnership

JZ:RF Selectors con REDROB

calendar icon30 agosto 2024
map iconReggia di Venaria - Giardino delle Rose
clock icon21:30
Partnership

MYTHOS

versione itinerante

calendar icon31 agosto 2024
map iconCuneo - Parco Fluviale Gesso e Stura (area sensoriale)
clock icon19:30
Partnership

LO SPECCHIO DELLA REGINA

calendar icon30 agosto 2024
map iconCuneo - Teatro Toselli
clock icon21:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!