Area stampa arrow-right icon

EFFETTO MARILYN

A partire da un’icona, una donna, una diva e attraverso il movimento degli artisti, suggestioni visionarie e colonne sonore, per una nuova messinscena, al ritmo di un ciak. "Effetto Marilyn" completa la trilogia al femminile della compagnia blucinQue: dopo "Vertigine di Giulietta" e "Gelsomina Dreams", si continua ad indagare una dimensione tra vita e sogno, portando sempre nel movimento e nelle sonorità di queste creazioni la ricerca di uno spiazzamento anche emotivo, disegnato in quadri coreografici.

In occasione dei 60 anni dalla scomparsa di Marilyn Monroe, si è pensato di rendere omaggio e indurre una riflessione sulla vita e il mondo di quest’altra grande icona. Lo spettacolo, a partire dalla storia di Marilyn, con una visione in bianco e nero dalla piccola Norma Jeane, pone l’accento anche sulla vita della donna e sull’immaginario da lei creato tra passato, presente e futuro, dalla pellicola all’arte visuale, dalla Pop Art al mondo dello spettacolo e della musica, nella costante frenesia tra la vita privata e riflettori. La scrittura coreografica, così come quella sonora, conducono per mano lo spettatore in un viaggio che non è solo rappresentazione della storia di un’attrice, ma di un universo, quello delle dive: una riflessione sulla fragilità dell’artista in sé.

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!