Area stampa arrow-right icon

HOTEL SUPRAMONTE

Il 27 agosto 1979 Fabrizio de André e la sua compagna Dori Ghezzi vengono rapiti dall’Anonima Sarda. La loro prigionia dura quattro mesi. Quando vengono liberati parlano del freddo, del bosco e dei loro angeli. Dicono, ne avevamo uno per uno di angeli.  

Questa è la storia di una notte dagosto. Di una notte che ti prendono e ti mettono un cappuccio in testa e ti portano via, notte di grotte e di streghe, di janas. Fa freddo e si sente lodore di terra, di muffa e acqua che cade. È la storia di una ragazza così bionda e sottile, così bella che hai paura di vederla volare su una stella. E poi è la storia dei vicoli stretti, di bocche di fragola e miele, di lucci argentati e di spose bambine con le vene celesti dei polsi. Del pescatore e di Jenny, e di un Generale. È la storia di tutte le storie, e di chi le ha sapute cantare.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

L’ANATRA LA MORTE E IL TULIPANO

calendar icon14 aprile 2023
map iconCasalborgone - Teatro San Carlo
clock icon21:00
Corto Circuito

LA FORESTA

calendar icon18 marzo 2023
map iconIvrea - Movicentro ZAC!
clock icon21:00
Corto Circuito

ROBERTA CADE IN TRAPPOLA

Tredicesima parte di Interior Sites Project

Di Cuocolo/Bosetti

calendar icon03 marzo 2023
map iconVercelli (Anacoleti) - Teatro Civico
clock icon21:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!