Area stampa arrow-right icon

INFERNO

L’inferno nella cultura occidentale è il luogo dell’immaginario che più di ogni altro ha offerto spunti a predicatori, illustratori, pittori, scultori, narratori, registi e musicisti. È il luogo dell’espiazione delle colpe morali e materiali in cui i malvagi vengono puniti e il bene trionfa sul male. È il luogo del sovvertimento e del caos nella cui rappresentazione tutto può coesistere. Ma sarebbe poco credibile oggi una rappresentazione del male come regno di un diavolo sulfureo munito di coda, corna e forcone. L’Inferno è qui, e assomiglia molto al Paradiso. È ciò che spinge a fare ogni sforzo per apparire ogni momento più bravi, più giusti, più belli, più forti, più attraenti, più responsabili, più umili, più intelligenti, che spinge a competere per ottenere gratificazioni morali, sociali, economiche, affettive. Di qui l’idea di Inferno, una tragedia in forma di commedia – seducente, piacevole, coinvolgente, brillante e divertente – sull’invadenza dell’ego.

«Un lavoro solare, divertente, giocoso, ma che si chiama Inferno. E che non vede la sua genesi legata alle celebrazioni per il 700º anniversario della morte di Dante».

Roberto Castello

Potrebbero interessarti

Stagione 2022-2023

PARTIGIANI SEMPRE!

calendar icon20 ottobre 2022
map iconOvada- Teatro Comunale Dino Crocco
clock icon21:00
Stagione 2022-2023

CONCIORTO

calendar icon18 dicembre 2022
map iconOvada- Teatro Comunale Dino Crocco
clock icon16:00
Stagione 2022-2023

EVERY BRILLIANT THING

(le cose per cui vale la pena vivere)

con Filippo Nigro

calendar icon20 aprile 2023
map iconOvada- Teatro Comunale Dino Crocco
clock icon21:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!