Area stampa arrow-right icon

INTO THE OPEN

"Un folle concerto di danza in cui tre musicisti punk e quattro performer dalle gambe snodate danno vita a una festa selvaggia." (Ewoud Ceulemans su «De Morge»). Sette artisti incarnano il groove e condividono l'energia della musica. Si spronano a vicenda con il krautrock ruffiano o con il tema ripetitivo dei Can incrociato con l'alta tensione dei Chemical Brothers. Voetvolk vi dà il benvenuto per un salto collettivo e selvaggio nel limbo. Let’s trance! 

Danza e concerto si fondono in Into the Open, per un viaggio acido e pieno di energia nella musica, sui ritmi del krautrock, sui temi ripetitivi dei Can o quelli ad alto voltaggio dei Chemical Brothers. Into the Open è un concetto unico in cui il confine tra dove inizia la musica e dove finisce la danza, o viceversa, è completamente scomparso. Dondermonde, power trio formato da Maarten Van Cauwenberghe, dal batterista Frederik Heuvinck e dal chitarrista Elko Blijweert, è al centro della scena, supportato dai quattro ballerini. Voetvolk è un gruppo di danza/performance fondato da Lisbeth Gruwez, ballerina e coreografa, e da Maarten Van Cauwenberghe, compositore. Sin dalla sua fondazione nel 2006, Voetvolk si è sviluppato come compagnia internazionale di danza e performance con una solida base ad Anversa e nelle Fiandre. Voetvolk funge da struttura autonoma e indipendente, che conta su una rete di co-produttori e partners per realizzare i suoi progetti. Lisbeth Gruwez e Marteen Van Cauwenberghe sono attualmente “Artists-in-residence” al Troubleyn/Laboratorium di Jan Fabre.

Lo spettacolo GRAVITAS, inizialmente programmato in dittico con INTO THE OPEN, è annullato per motivi di salute. Non sono previsti rimborsi parziali di biglietti.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, We Speak Dance

PLAYFULNESS

calendar icon25 maggio 2024
map iconSpigno Monferrato - Teatro Comunale
clock icon18:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!