Area stampa arrow-right icon

IO, ME E LUPIN

Arsenio Lupin, il ladro gentiluomo più famoso del mondo, è tornato. E con lui ci sono anche Jigen, Goemon e Margot. Eppure, non siamo in un racconto di Maurice Leblanc, o in un fumetto di Mangaka, o in un film, un manga o un cartone animato: come è possibile trovarsi oggi in un teatro, borseggiati proprio da Lupin in persona? Perché, quando non si sa più come sbarcare il lunario in questo mondo difficile, a volte non si vede altra via d’uscita che utilizzare le proprie competenze, mettendo su una banda di ladri. Tutto questo però senza tralasciare una certa classe e una certa esigenza artistica.  Perciò, perché non ispirarsi a uno dei propri eroi d’infanzia: lui, Lupin? E la cosa sembra funzionare bene, anzi forse fin troppo bene, fino a sfuggire di mano. Come uscirne? Ma soprattutto: uscirne?

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

SHTETL!

Musiche: Mishkalé

calendar icon21 agosto 2022
map iconPerosa Argentina - Parco Gay
clock icon17:00
Corto Circuito, Partnership

PLAY

calendar icon12 agosto 2022
map iconGiardini della Reggia di Venaria
clock icon20:00
Corto Circuito

ON THE ROAD

di Milo Scotton 

calendar icon18 settembre 2022
map iconPerosa Argentina - Piazza 1° Maggio
clock icon15:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!