Area stampa arrow-right icon

KOLLAPS

Kollaps è un gioco feroce e ironico sulle vite che viviamo e le vite che avremmo voluto vivere. Phlipp Löhle immagina l’arrivo di un evento gigantesco, imprevedibile e (apparentemente) catastrofico per chiederci che cosa vogliamo veramente, che cosa desideriamo profondamente in una società che ci chiede di “abdicare al desiderio”. È la fine di un mondo, è una finta apocalisse collettiva, una serie di piccole apocalissi individuali; è una domanda aperta e pulsante su cosa desideriamo. Kollaps ci chiede di fare i conti sul rapporto tra la nostra responsabilità sociale e la nostra responsabilità individuale, ci racconta la storia di animali che vengono liberati dalle loro gabbie e di altri animali, apparentemente più evoluti, che in quelle gabbie decidono di rientrarci. Kollaps ci ricorda ironicamente che desideriamo sempre quello che non abbiamo e quando lo otteniamo – se lo otteniamo – non siamo felici. Ma Kollaps è anche la storia della fine di un matrimonio che poi altro non è anch’essa la piccola “fine di un mondo”.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Partnership

DALL’ALTRA PARTE

calendar icon16 giugno 2024
map iconAsti - Spazio KOR
clock icon19:30
Corto Circuito

LICHENI

calendar icon29 giugno 2024
map iconIvrea - Cortile Museo Garda
clock icon21:30
Corto Circuito

SID – FIN QUI TUTTO BENE

Fin qui tutto bene

calendar icon12 luglio 2024
map iconNovara - Complesso Cittadella (Tetti Verdi)
clock icon21:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!