Area stampa arrow-right icon

LE LEGGI DELLA GRAVITÀ

Les lois de la gravité è un romanzo di Jean Teulé da cui Gabriele Lavia ha tratto un lungo atto unico di circa un’ora e mezza.

Le leggi della gravità racconta di una donna che chiede di essere arrestata per aver ucciso il marito spingendolo giù dal balcone.  Si tratta di un caso chiuso dieci anni prima come suicidio Diverse leggi della gravità entrano in gioco: quella fisica, l’accelerazione di nove e ottantuno metri al secondo cui è sottoposto qualunque corpo in caduta sulla Terra, e l’altra, non misurabile, ossia il precipitare delle coscienze, dentro i fallimenti delle proprie vite. Un’assassina chiede di essere arrestata, mentre un tutore della legge si rifiuta di farlo. Chi è dalla parte della giustizia? E quale giustizia?

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!