Area stampa arrow-right icon

LEI NON SA COSA VUOLE

“Questa storia deve fare i conti con due paradossi: Sigmund Freud e le donne della sua vita sono catapultati nel presente, e le donne sono interpretate tutte da un’unica attrice. Freud è fermo, centro immobile in un tempo senza centro, animato dalla brama di osservare e comprendere; moglie, figlia, allieva, paziente, si muovono, occupano tutto lo spazio che c'è, danzano, desiderano, sognano, seducono, fuggono. Così come la quinta donna in scena, l'attrice che tutte le rincorre ed evoca, cercando di fare anche lei i conti con l'uomo barbuto che designa il centro.”  (Manuela Cherubini)

Nell’arco di una giornata lo studio di Sigmund Freud è attraversato da diverse figure femminili: la moglie, la figlia, l’allieva e la paziente. Ciascuna di loro mette in crisi il noto psicoanalista che perde a poco poco potere nella vita delle sue donne.  

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

IL FENOMENO LAPLANTE

calendar icon15 novembre 2024
map iconNovara - Teatro Don Bosco
clock icon21:00
Corto Circuito, Stagione 2023-2024

UN TEATRO DELLA MENTE – MACBETH

calendar icon28 giugno 2024
map iconNovara - Complesso Cittadella (Tetti Verdi)
clock icon20:00
Corto Circuito

JE VOUS AIME

Una performance per gli udenti

di e con Diana Anselmo

calendar icon20 ottobre 2024
map iconNovara - Teatro Piccolo Coccia
clock icon16:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!