Area stampa arrow-right icon

LIBERAMENTE ISPIRATO A LA MASCHERA DELLA MORTE ROSSA DI E.A. POE

Crediti

testo e messa in scena Simone Corso
dramaturg Jovana Malinarić
con Carmelo Crisafulli, Giuditta Pascucci, Claudio Pellegrini
foto di scena Paolo Foti
produzione Nutrimenti Terrestri

Biglietteria

Biglietto intero € 12
Ridotto Under25 e associazioni convenzionate € 10
Under 18 € 8
White rabbit Red Rabbit Il Dio bambino, Stupida Show  € 15 (non sono previste  riduzioni)

Punti vendita
IL GIARDINO DELLE IDEE Via Libarna  132 Arquata
LIBRERIA AUT Via Mameli 9 Gavi
CARNET E ABBONAMENTI
Acquistabili solo in biglietteria a partire da 40€

Acquisti online 

per info, prenotazioni e acquisto abbonamenti e carnet

teatrodellajuta@gmail.com – 345.0604219

 

 

The Mask of the Red Death comparve per la prima volta nel 1842 sul Graham’s Magazine, periodico di Philadelphia di cui Poe era anche editore

Il racconto prende luogo dentro gli oscuri giorni della pandemia da Morte Rossa e narra di come il principe protagonista della vicenda, Prospero, passi i suoi cinque mesi di quarantena dentro la sua dimora, attorniato da amici e cortigiani, organizzando feste in maschera e banchetti, incurante della popolazione che giorno dopo giorno combatte contro la pestilenza fuori dalle mura dietro cui lui e la sua corte sono rinchiusi.  Durante una di queste buffonate, la Morte Rossa, “fatta carne”, si presenta con indosso un sudario macchiato di sangue e una maschera raffigurante il volto di un cadavere, con la volontà di uccidere tutti gli astanti (compreso il principe) che credevano di poter sfuggire al contagio.

Da questa storia prende le mosse Liberamente ispirato a La maschera della Morte Rossa di E.A. Poe. Traendo la figura di Prospero fuori dalle fattezze simbolico-allegoriche cui lo destina il racconto originale, il personaggio e la sua vicenda vengono prese in esame quale exemplum da indagare attraverso l’obiettivo dell’oggi, sulla scorta della recente crisi pandemica.

 

Liberamente ispirato a La maschera della Morte Rossa di E.A. Poe fa di quella libera ispirazione di cui al titolo una matrice drammaturgica che si rinnova di volta in volta, sera dopo sera, nell’incontro coi vari pubblici presenti in sala.

 

 

Simone Corso

Crediti

testo e messa in scena Simone Corso
dramaturg Jovana Malinarić
con Carmelo Crisafulli, Giuditta Pascucci, Claudio Pellegrini
foto di scena Paolo Foti
produzione Nutrimenti Terrestri

Biglietteria

Biglietto intero € 12
Ridotto Under25 e associazioni convenzionate € 10
Under 18 € 8
White rabbit Red Rabbit Il Dio bambino, Stupida Show  € 15 (non sono previste  riduzioni)

Punti vendita
IL GIARDINO DELLE IDEE Via Libarna  132 Arquata
LIBRERIA AUT Via Mameli 9 Gavi
CARNET E ABBONAMENTI
Acquistabili solo in biglietteria a partire da 40€

Acquisti online 

per info, prenotazioni e acquisto abbonamenti e carnet

teatrodellajuta@gmail.com – 345.0604219

 

 

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Stagione 2023-2024

SHAKESPEAROLOGY

calendar icon20 aprile 2024
map iconMonastero Bormida - Teatro Comunale
clock icon21:00
Corto Circuito

7 CONTRO TEBE

I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica 

calendar icon12 aprile 2024
map iconTorino - San Pietro in Vincoli (Zona Teatro)
clock icon21:00
Corto Circuito, Scuole

OPERA POP

calendar icon15 marzo 2024
map iconVercelli - Museo Borgogna
clock icon11:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!