Area stampa arrow-right icon

LO ZOO DI VETRO

È come se stessi affrontando un divertito viaggio personale attraverso le famiglie del Teatro. Dopo aver recitato in Santa Estasi di Antonio Latella il ruolo del padre Agamennone e aver messo in scena, con Spettri di Ibsen, il focolare della famiglia Alving alla Biennale Teatro di Venezia, mi sembrava il momento di bussare alla porta di un’altra “casa” fondamentale per il mio percorso formativo: i Wingfield” (Leonardo Lidi). Opera teatrale del celeberrimo drammaturgo e sceneggiatore statunitense Tennessee Williams, la storia – dalla chiara impronta autobiografica – racconta le vicende della famiglia Wingfield, composta dalla madre Amanda e dai suoi due figli, Tom e Laura, una ragazza timida e claudicante. Abbandonata dal marito, Amanda deve affrontare le difficoltà, i timori e le ansie che le derivano dal desiderio di assicurare un futuro sereno ai figli.

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!