Area stampa arrow-right icon

L'UOMO PIÙ CRUDELE DEL MONDO

“Fino a dove può spingersi la crudeltà dell’uomo? Qual è il limite che separa una brava persona da una bestia? A cosa possiamo arrivare se lasciamo prevalere l’istinto sulla ragione? Queste domande mi hanno guidato durante la stesura del testo e, successivamente, nella direzione degli attori. Volevamo che il pubblico fosse costantemente destabilizzato e non avesse certezze, che si calasse insieme ai personaggi in un viaggio in cui il rapporto tra vittima e carnefice è di volta in volta messo in discussione e ribaltato.” 

Davide Sacco 

 

L’uomo più crudele del mondo, Paolo Veres, è seduto alla sua scrivania in una stanza spoglia di un capannone abbandonato. Davanti a lui un giovane giornalista di una testata locale, che è stato scelto per intervistarlo. La chiacchierata prende subito una strana piega e in un susseguirsi di serrati dialoghi emergono le personalità dei due personaggi e il loro passato, fino a un finale che ribalta ogni prospettiva. 

Potrebbero interessarti

Stagione 2023-2024

L’ARTE DELLA COMMEDIA

calendar icon21 aprile 2024
map iconCuneo - Teatro Toselli
clock icon21:00
Scuole, Stagione 2023-2024

QUADROTTO, TONDINO E LA LUNA

calendar icon20 maggio 2024
map iconSavigliano - Scuola Materna Filippo Curti
clock icon10:30
Stagione 2023-2024

LISISTRATA

Con Amanda Sandrelli

calendar icon19 aprile 2024
map iconCiriè - Teatro Magnetti
clock icon21:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!