Area stampa arrow-right icon

RUY BLAS

Quattro immagini su identità e coraggio

Crediti

da Ruy Blas di Victor Hugo
Regia, traduzione e sovrascrittura Marco Lorenzi
con Yuri D’Agostino, Francesco Gargiulo, Barbara Mazzi, Anna Montalenti, Alba Maria Porto, Angelo Tronca
un progetto promosso da Tedacà
da un’idea de Il Mulino di Amleto
in collaborazione con Kataplixi Teatro

con il supporto dell’Alliance Française di Torino e della Residenza Multidisciplinare di Arte Transitiva di Stalker Theatre/Officine Caos
vincitore SIAE – Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura 2016
IL MULINO DI AMLETO / ACTI TEATRI INDIPENDENTI

Biglietteria

Fertili Terreni Teatro dà ai suoi spettatori la possibilità di decidere quanto pagare il proprio il biglietto, scegliendo fra tre opzioni: €8 / €10 / €15*

Mail: biglietteria@fertiliterreniteatro.com
Telefono e Whatsapp 331 3910441 (orario lun-ven ore 15-18)

Sullo sfondo di un mondo che è sul punto di crollare, il dramma di Ruy Blas racconta la storia di un alto funzionario della corte spagnola che, per vendicarsi della Regina, tesse un inganno scambiando l’identità del proprio servo Ruy Blas con quella del nobile Don Cesare, per poi introdurlo a Corte. Ruy Blas, ignaro degli intenti del suo padrone Don Sallustio, accetta lo scambio e veste i panni di Don Cesare perchè è l’unico modo, per lui, di avvicinarsi alla Regina di cui è profondamente innamorato. Ruy Blas è la storia di un uomo che si ritrova a rivestire un ruolo e un nome non suoi riuscendo, grazie a questo inganno, a utilizzare al meglio le sue qualità, i suoi valori e ad avvicinarsi a un amore altrimenti impossibile. Gli attori, diretti da Marco Lorenzi, entrano nel cuore del melodramma ottocentesco e rispolverano per il pubblico – collocato sui tre lati dello spazio scenico – tutta la contemporaneità di un testo che si rivela una viva e raffinata riflessione sul senso dell’identità.

Crediti

da Ruy Blas di Victor Hugo
Regia, traduzione e sovrascrittura Marco Lorenzi
con Yuri D’Agostino, Francesco Gargiulo, Barbara Mazzi, Anna Montalenti, Alba Maria Porto, Angelo Tronca
un progetto promosso da Tedacà
da un’idea de Il Mulino di Amleto
in collaborazione con Kataplixi Teatro

con il supporto dell’Alliance Française di Torino e della Residenza Multidisciplinare di Arte Transitiva di Stalker Theatre/Officine Caos
vincitore SIAE – Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura 2016
IL MULINO DI AMLETO / ACTI TEATRI INDIPENDENTI

Biglietteria

Fertili Terreni Teatro dà ai suoi spettatori la possibilità di decidere quanto pagare il proprio il biglietto, scegliendo fra tre opzioni: €8 / €10 / €15*

Mail: biglietteria@fertiliterreniteatro.com
Telefono e Whatsapp 331 3910441 (orario lun-ven ore 15-18)

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Stagione 2023-2024

UN TEATRO DELLA MENTE – MACBETH

calendar icon28 giugno 2024
map iconNovara - Complesso Cittadella (Tetti Verdi)
clock icon20:00
Corto Circuito

CANZONI DELLE OSTERIE DI FUORI PORTA

calendar icon28 giugno 2024
map iconCoazze - Palafeste
clock icon20:45
Corto Circuito, Ecomusei

LICHENI

calendar icon29 giugno 2024
map iconIvrea - Cortile Museo Garda
clock icon21:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!