Area stampa arrow-right icon

TEATRO

Una donna sola cammina davanti a noi. Possiamo sentirne i passi ed i pensieri. La donna cammina, attraversa l’edificio di un teatro: i suoi spazi pubblici e quelli più privati. Gli spettatori  muniti di radio guide si spostano seguendo i ritmi della sua voce. Una sorta di percorso iniziatico attraverso luoghi interdetti e generalmente vietati agli spettatori.

La donna ti chiede di seguirla perché vuole farti vedere una cosa (la vedi?), proprio quella lì. E tu per un attimo le credi e finalmente quella cosa la vedi. E ti dici, “ma certo!”, e ti fermi appena per contemplare l’evidenza e proprio in quel momento lei ti esorta a proseguire.  Scoprendo così  un certo senso di possibilità infinita.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito, Stagione 2023-2024

SHAKESPEAROLOGY

calendar icon20 aprile 2024
map iconMonastero Bormida - Teatro Comunale
clock icon21:00
Corto Circuito

TI LASCIO PERCHÉ HO FINITO L’OSSITOCINA

calendar icon03 maggio 2024
map iconCavallermaggiore - Stage Parade78
clock icon21:00
Corto Circuito

QUALCOSA DI NON ANTROPOCENTRICO

calendar icon12 maggio 2024
map iconVal di Chy - Salone Pluriuso Alice superiore
clock icon20:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!