Area stampa arrow-right icon

TOMA E CAROLINA

calendar icon03 febbraio 2024
map iconCiriè - Teatro Magnetti
clock icon21:00
Crediti

testo e regia Giuseppe di Bello
con Marco Continanza
organizzazione Michele Ciarla e Francesca Valla
produzione ANFITEATRO PROGETTO PIATTAFORMA DI UNOTEATRO

Nell’ambito della rassegna Tutti a Teatro – Scena Infanzia organizzata da Piemonte dal Vivo, con la Compagnia Teatrale Stilema e in collaborazione con TING.

Biglietteria

Ingresso unico 5€

Tomaso (con una emme), è un bambino un po’ particolare: ama il western.
E’ assolutamente consapevole, o meglio gli altri, prendendolo continuamente in giro lo rendono consapevole che quello è un gioco vecchio del passato a cui nessuno vuole giocare più.
E infatti Tomaso, anche a causa di quello, è un bambino solitario. Forse neppure lui vorrebbe vestirsi da sceriffo, anche perchè la sua ammirazione va tutta verso gli
indiani, ma quello è tutto quello che gli resta di suo padre, sparito dalla sua vita e migrato altrove, con il quale condivideva solo la sua passione per i film western.
Ma un giorno, mentre si apprestava a guardare la sua serie preferita, un cartone del passato con protagonisti un giovane cowboy e il suo cavallo, il televisore smette di funzionare. Arrabbiato decide di uscire di casa e così, fatalmente inizia l’avventura.
Subito conosce un muratore che gli regala delle assi con le quali Tomaso si costruisce una capanna tutta sua e della quale va molto fiero e poco dopo, sempre alla capanna, incontra Carolina, una bambina un po’ più grande, e con lei inizia una grande amicizia fatta di intesa, fantasia e gioco.
Un giorno, di ritorno da un’avventura fantastica, dopo avere salutato la sua amica con un bacio, Tomaso si ritrova davanti allo specchio della sua camera ancora vestito da sceriffo; guarda quell’immagine e sente che qualcosa dentro di se è cambiato e che inevitabilmente è arrivato il momento di risolvere quelle sensazioni con… un duello.
Lui sa di essere veloce a sparare, ma sa pure che anche l’immagine riflessa sarà veloce…

Crediti

testo e regia Giuseppe di Bello
con Marco Continanza
organizzazione Michele Ciarla e Francesca Valla
produzione ANFITEATRO PROGETTO PIATTAFORMA DI UNOTEATRO

Nell’ambito della rassegna Tutti a Teatro – Scena Infanzia organizzata da Piemonte dal Vivo, con la Compagnia Teatrale Stilema e in collaborazione con TING.

Biglietteria

Ingresso unico 5€

Potrebbero interessarti

Stagione 2023-2024

L’ORESTE

quando i morti uccidono i vivi

calendar icon14 aprile 2024
map iconVigone - Teatro Selve
clock icon21:00
Per famiglie, Stagione 2023-2024

IL GRAN VENTRILOQUINI

calendar icon16 marzo 2024
map iconMondovì- Teatro Baretti
clock icon18:00
Corto Circuito, Per famiglie, Scuole, Stagione 2023-2024

LA PIRAMIDE INVISIBILE

Alla scoperta dell'antico Egitto

calendar icon24 marzo 2024
map iconFiano - Teatro Medici del Vascello
clock icon16:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!