Area stampa arrow-right icon

TUA GILDA

Gilda è una donna pura di cuore dalle forme sinuose e provocanti. Innamorata di un uomo, finito in carcere per ricettazione, lo “mantiene come un signore” vendendo il proprio corpo.

Lo spunto drammaturgico si sviluppa a partire da La Gilda del Mac Mahon una raccolta di racconti del 1959 di G. Testori. Il lavoro delle tre attrici nasce dalla consapevolezza che ancora oggi esistano molteplici “Gilde”; da qui la rielaborazione del testo in chiave pop. In scena si gioca, a partire dal linguaggio testoriano, su femminilità e ironia di una donna devota.

Potrebbero interessarti

Corto Circuito

SHTETL!

Musiche: Mishkalé

calendar icon21 agosto 2022
map iconPerosa Argentina - Parco Gay
clock icon17:00
Partnership

SEEK

calendar icon04 settembre 2022
map iconCuneo - Museo Civico (complesso di San Francesco)
clock icon10:30
Partnership

ANNOTAZIONI PER UN FAUST

Un progetto di Tommaso Monza

calendar icon28 agosto 2022
map iconVignale - Piazza del Popolo
clock icon18:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!