Area stampa arrow-right icon

UNENDING LOVE, OR LOVE DIES, ON REPEAT LIKE IT’S ENDLESS

Crediti

coreografia Alex Baczyński-Jenkins
l’iterazione al Cross Festival è interpretata da Nancy Naser Al Deen e Ronald Berger
sviluppato in collaborazione con Aaa Biczysko, Arad Inbar, Beverly D. Renekouzou, Thomias Radin, interpretato anche da Samuel F. Pereira
sound design e consulente artistico Krzysztof Bagiński
suono dal vivo Michal Chrul
contributi sonoriZoi Michailova
drammaturgia Andrea Rodrigo
assistenza alla scenografia Anna Posch
poesia Ezra Green
Grazie a Jacqueline Sobiszewski, Dareen Abbas, Thibault Lac
produttore esecutivo Holly Shuttleworth
direttore di studio: Andrea Rodrigo
responsabile dello studio Sarie Nijboer
tour managerAnna Posch
consulente di gestione: Rui Silveira
distribuzione Something Great

Biglietteria

Biglietto unico € 10
performance della durata di 2 ore, ingresso consentito per l’intera durata della performance.
Rimani quanto più preferisci.

Una coreografia che riflette sulle relazioni tra desiderio, danza, frammentazione, amore (inteso come comunità), perdita e tempo.

Attraverso il gesto, la sensualità, il tocco, l’interdipendenza e la connessione, la pratica di Baczyński-Jenkins dispiega strutture e politiche del desiderio. Unending love, o love dies, on repeat like it’s endless si concentra sugli stati di percezione alle soglie del lutto, della speranza e della celebrazione. Un ascolto radioso che nasce dal dolore e si confronta con lo stato di transito dalla vita alla morte. Significati e percezioni si gonfiano, si disfano e si frammentano mentre la coreografia si impegna nell’invenzione di microgrammi di connessione. La performance manifesta forme relazionali di essere con e per l’altre persone, nonostante e in resistenza alle architetture schiaccianti della violenza. Il lavoro viene eseguito in varie costellazioni da uno a quattro interpreti. La performance traccia una relazione tra sensazione e socialità, espressività e alienazione, trame dell’esperienza quotidiana, utopie e influenze queer.

Crediti

coreografia Alex Baczyński-Jenkins
l’iterazione al Cross Festival è interpretata da Nancy Naser Al Deen e Ronald Berger
sviluppato in collaborazione con Aaa Biczysko, Arad Inbar, Beverly D. Renekouzou, Thomias Radin, interpretato anche da Samuel F. Pereira
sound design e consulente artistico Krzysztof Bagiński
suono dal vivo Michal Chrul
contributi sonoriZoi Michailova
drammaturgia Andrea Rodrigo
assistenza alla scenografia Anna Posch
poesia Ezra Green
Grazie a Jacqueline Sobiszewski, Dareen Abbas, Thibault Lac
produttore esecutivo Holly Shuttleworth
direttore di studio: Andrea Rodrigo
responsabile dello studio Sarie Nijboer
tour managerAnna Posch
consulente di gestione: Rui Silveira
distribuzione Something Great

Biglietteria

Biglietto unico € 10
performance della durata di 2 ore, ingresso consentito per l’intera durata della performance.
Rimani quanto più preferisci.

Potrebbero interessarti

Partnership, TJF - Piemonte

MOIGEA

Double the pleasure double the fun

calendar icon20 settembre 2024
map iconAlessandria - Serra della ristoriazione sociale
clock icon21:00
Partnership, Per famiglie

CRACRA PUNK

calendar icon01 giugno 2024
map iconCorneliano d'Alba - Cinema Vekkio
clock icon21:00
Partnership

MAURO PAGANI – CRÊUZA DE MÄ

calendar icon13 luglio 2024
map iconExilles - Forte
clock icon21:30

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!