Area stampa arrow-right icon

Teatro No Limits

Accessibilità in Circuito: l'audiodescrizione approda nei teatri del Piemonte.

La Fondazione Piemonte dal Vivo aderisce e sostiene il progetto Teatro No Limits, promosso e realizzato dal Centro Diego Fabbri di Forlì in collaborazione con l’Associazione Incontri Internazionali Diego Fabbri APS e con il Dipartimento Interpretazione e Traduzione dell'Università di Bologna (Campus di Forlì). In Piemonte, il progetto si avvale della collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Consiglio Regionale del Piemonte ETS, con il sostegno di Fondazione CRT.

Il progetto

L’iniziativa – aperta a chiunque desideri farne esperienza – porta l’audiodescrizione a teatro, consentendo in primis al pubblico non vedente e ipovedente di assistere pienamente agli spettacoli. Scene, costumi, cambi luce, movimenti degli attori e ogni altro elemento silente della messa in scena diventano “visibili”, abbattendo la barriera del buio. Teatro No Limits, rivolto all’intero e variegato pubblico del Piemonte, si configura anche come una forma alternativa di fruizione dello spettacolo dal vivo. Per scoprire il cartellone completo della stagione 2023/’24 clicca qui.

Nell’ambito della linea strategica della Fondazione dedicata all’accessibilità, per la stagione 2023/2024 sono circa 30 le rappresentazioni teatrali audiodescritte che andranno in scena nei teatri del Circuito regionale. In Piemonte, il progetto si avvale della collaborazione dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Consiglio Regionale del Piemonte ETS.

Con il sostegno di

Come funziona?

L’audiodescrizione rende “visibili” tutti quei particolari – quali dettagli scenografici, aspetto fisico e costumi dei personaggi, movimenti degli attori ed espressioni del volto – che costituiscono componenti fondamentali e significative del lavoro teatrale e che altrimenti non potrebbero essere colti. L’audiodescrizione viene arricchita da informazioni storico-culturali e critico-letterarie che possono aiutare nella comprensione più approfondita del significato dell’opera. Il servizio viene effettuato dotando il pubblico non vedente e ipovedente di cuffie wireless, collegate alla sala di regia, dalla quale una voce narrante accompagna gli utenti lungo lo sviluppo narrativo dello spettacolo. Il testo dell’audiodescrizione si integra con il copione teatrale, senza mai sovrapporsi ai dialoghi e alla colonna sonora. Questo è possibile grazie alla lettura in tempo reale, che crea una sinergia perfetta con lo spettacolo. Il lungo lavoro di scrittura che precede la rappresentazione prende così vita per restituire la magia e l’emozione del teatro.

info@centrodiegofabbri.it
WhatsApp: +39 328 2435 950

Per ragioni organizzative, le prenotazioni vanno effettuate entro le 48 ore precedenti alla data di messa in scena dello spettacolo. Ingresso ridotto per utenti non vedenti e ipovedenti; omaggio per il loro accompagnatore.


I dispositivi per l’audiodescrizione sono disponibili – fino a esaurimento degli stessi – per l’intero pubblico la sera stessa dello spettacolo, in maniera totalmente gratuita, e reperibili presso un corner dedicato all’ingresso del teatro (priorità verrà data a spettatori non vedenti e ipovedenti).


È attualmente attivo, inoltre, un canale Whatsapp dedicato, costantemente aggiornato con il cartellone completo degli spettacoli audiodescritti. Iscriviti! 

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!