Area stampa arrow-right icon

Teatro Sociale

Pinerolo

Torino

map pin iconPiazza Vittorio Veneto, 24, 10064 Pinerolo TO
phone icon+39 0121361274
website iconSito della Città

Un Teatro che racchiude decenni di storia della Città e che, per oltre un secolo, ha sempre rivestito un ruolo centrale per la cultura del territorio.

Situato alle porte delle Alpi, Pinerolo – comune di origine medievale – conserva nel proprio centro storico suggestive tracce di quel passato, dal Duomo alla splendida Casa del Senato. Le piazze e i portici ottocenteschi richiamano, invece, i fasti della belle époque e della cavalleria, viva ancora oggi grazie ai concorsi ippici annuali di risonanza nazionale e internazionale.

Pinerolo è una città ricca di cultura, con i suoi numerosi musei, le sue biblioteche, le sue manifestazioni musicali. Nel patrimonio culturale della città gioca anche un ruolo importante la vivace vita teatrale, grazie alla presenza di diversi poli creativi tra cui il Teatro Sociale e il Teatro Incontro; nella stagione estiva 2020, sede di spettacoli è stato anche il Parco Corelli, dell’Istituto Musicale omonimo. Il Teatro Sociale fu edificato tra 1836 e 1842, anno dell’inaugurazione, su iniziativa del Circolo Sociale, per rispondere all’esigenza di un luogo di aggregazione e di diffusione di ideali. Il progetto fu affidato all’architetto Tommaso Onofrio di Canelli, mentre la realizzazione all’impresario Gabriele Ghiano. La prima rappresentazione fu La straniera di Bellini, il 14 agosto 1842; da quel momento il Teatro Sociale rappresentò per decenni un importante centro culturale per il pinerolese.

Il 9 aprile 1972, un incendio devastante distrusse completamente la sala teatrale, lasciando intatte soltanto le facciate. Il progetto di ristrutturazione, dell’architetto Sergio Hutter, venne approvato dal Consiglio Comunale della Città di Pinerolo l’8 novembre 1991, ma i lavori iniziarono solo verso la fine del decennio, per concludersi nel maggio del 2008.

Durante la ristrutturazione, la facciata dell’edificio aggettante sulla piazza fu recuperata integralmente e oggi rispecchia quella del 1842. Una differenza rispetto al vecchio teatro è la posizione della sala, portata al livello del primo piano, creando un atrio-foyer al pian terreno. Il palcoscenico fu pensato e ricostruito per ospitare eventi di grande portata, perciò la nuova metratura è di ben 200 metri quadri.  La sala si compone di platea e due balconate, con possibilità di ospitare fino a 550 posti. Dunque, dopo anni di chiusura, il Teatro Sociale è tornato ad essere un centro culturale di riferimento per la città di Pinerolo.

Gallery

La stagione del Comune di Pinerolo

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!