Area stampa arrow-right icon

SHADOWS

Omaggio a Chet Baker

Massimo Popolizio accompagnato da Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello conduce il pubblico in un mondo, ora oscuro ora lieve, come la vita del grande trombettista di Yale. Al centro dello spettacolo Le memorie perdute, diario di una vita scritto da Chet Baker e ritrovato dieci anni dopo la sua morte. Un incontro tra musica e parole, che ha il potere di evocare il passaggio unico su questa terra di un romantico jazzista alato. Il 13 maggio 1988 Chet Baker morì cadendo da una finestra del Prins Hendrik Hotel di Amsterdam. Quello che viene prima è una folle corsa tra musica, eroina, cool jazz, dagli anni Cinquanta agli Ottanta, dentro e fuori dal carcere, di amore in amore, da una parte all’altra dell’Atlantico, fino in Italia. Per la prima volta dalle parole del suo diario il pubblico ascolta la vera voce di Chet Baker ed entra nel suo mondo scompigliato e affascinante.

Potrebbero interessarti

Partnership

UNENDING LOVE, OR LOVE DIES, ON REPEAT LIKE IT’S ENDLESS

calendar icon24 aprile 2024
map iconVerbania - Teatro Il Maggiore
clock icon18:00
Partnership

RADICI

Una cosa che so di certo

calendar icon15 giugno 2024
map iconAsti - Spazio KOR
clock icon19:30
Partnership

LA MORTE OVVERO IL PRANZO DELLA DOMENICA

calendar icon18 giugno 2024
map iconAsti - Cortile del Michelerio
clock icon22:00

Rimani aggiornato sulle novità!

Rimani aggiornato sulle novità!